Top

Migranti, La Russa sminuisce Mattarella: "La sua opera è sempre utile ma la nostra fermezza va sostenuta"

La Russa: "Il presidente della Repubblica sta svolgendo benissimo il proprio ruolo, come credo i nostri ministri e il presidente del Consiglio. I toni devono essere garbati, ma la sostanza deve essere chiara: l'Italia non può essere lasciata sola".

Migranti, La Russa sminuisce Mattarella: "La sua opera è sempre utile ma la nostra fermezza va sostenuta"
Ignazio La Russa

globalist Modifica articolo

14 Novembre 2022 - 12.37


Preroll

“Io credo che l’opera del presidente Mattarella sia sempre utile, ma credo anche che la fermezza del nostro governo possa e debba essere condivisa”. A dirlo è il presidente del Senato, Ignazio La Russa, a margine dell’inaugurazione del prolungamento della A52 Rho-Monza, rispondendo a una domanda sulla telefonata tra Macron e Mattarella. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Credo che l’interesse nazionale vada difeso ciascuno con il proprio ruolo. Il presidente della Repubblica sta svolgendo benissimo il proprio ruolo, come credo i nostri ministri e il presidente del Consiglio. I toni devono essere garbati, ma la sostanza deve essere chiara: l’Italia non può essere lasciata sola a gestire il problema migratorio”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile