Top

Bonaccini allontana lo scioglimento del Pd: "Sarebbe un regalo alle destre, noi siamo l'opposizione a Meloni"

Bonaccini: "No allo scioglimento di un partito che raccoglie quasi il 20% dei voti, è il secondo partito a livello nazionale dopo Fratelli d'Italia, è di gran lunga il primo partito di opposizione"

Bonaccini allontana lo scioglimento del Pd: "Sarebbe un regalo alle destre, noi siamo l'opposizione a Meloni"
Stefano Bonaccini

globalist Modifica articolo

5 Ottobre 2022 - 15.40


Preroll

Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, alla viglia della direzione del Pd convocata dal segretario Enrico Letta ha parlato delle prospettive del partito.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«No allo scioglimento di un partito che comunque con tutti i difetti e gli errori che può aver commesso raccoglie quasi il 20% dei voti, è il secondo partito a livello nazionale dopo Fratelli d’Italia, è di gran lunga il primo partito di opposizione nel campo del centro sinistra. Sarebbe un regalo alla destra andare a scioglierlo».

Middle placement Mobile

«Io credo che il Pd, se saprà rigenerarsi, sarà ancora una forza che potrà dare tanto a questo Paese dal punto di vista di chi crede nel bisogno di un centro sinistra plurale, più largo, competitivo. Senza il Partito Democratico è impossibile immaginare in futuro una vittoria contro le destre».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile