Top

Matteo Salvini il moderato verso Putin: "Bisogna cercare una pace che non umili nessuno"

«La Lega - ricorda il segretario del partito di via Bellerio - ha sempre votato tutti i provvedimenti a sostegno dell'Ucraina e contro l'invasione fatta dalla Russia, compreso l'invio di armi».

Matteo Salvini il moderato verso Putin: "Bisogna cercare una pace che non umili nessuno"
Matteo Salvini

globalist Modifica articolo

21 Settembre 2022 - 17.18


Preroll

«La posizione dell’Italia sulla guerra in Ucraina dovrà innanzitutto proseguire nella difesa della libertà del popolo ucraino e nel contempo – spiega il leader della Lega all’Agi – ricercare, d’intesa con gli alleati europei, ogni possibile mediazione che consenta di arrivare ad una pace che non umili nessuno».

OutStream Desktop
Top right Mobile

«La Lega – ricorda il segretario del partito di via Bellerio – ha sempre votato tutti i provvedimenti a sostegno dell’Ucraina e contro l’invasione fatta dalla Russia, compreso l’invio di armi. Su questo i fatti parlano da soli. A seguito di questa situazione si è tuttavia creata – rimarca Salvini – una situazione di emergenza straordinaria più grave di quella del Covid, ecco perché è necessario ora un intervento europeo per proteggere famiglie e imprese italiane come già successo durante la crisi pandemica».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile