Top

Dopo aver devastato l'Italia Berlusconi promette 'boschi circolari' intorno alle città

Silvio Berlusconi nella quotidiana «pillola» di programma che pubblica sui suoi profili social. Dimentica quello che hanno fatto governi e amministrazioni forziste

Dopo aver devastato l'Italia Berlusconi promette 'boschi circolari' intorno alle città

globalist Modifica articolo

20 Agosto 2022 - 10.46


Preroll

Il leader di un partito che si è caratterizzato per la devastazione del territorio, la cementificazione, grandi opere poi diventate inutili, oltre agli aiuti agli abusivi e agli inquinatori.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Il mio sogno è quello di realizzare dei boschi circolari, intorno alle grandi città, e dei boschi radiali, dei veri e propri corridoi verdi fra le case». Lo dice Silvio Berlusconi nella quotidiana «pillola» di programma che pubblica sui suoi profili social.

Middle placement Mobile

Boschi circolari intorno alle città come se non fosse vero che il consumo di territorio è stato tale che oggi in intere province c’è una colata di cemento senza soluzione di continuità e quindi i boschi dove li fai?

Dynamic 1

«Nelle nostre città il verde scarseggia, interi quartieri sono fatti di solo cemento. Eppure vivere nel verde significa vivere meglio, in modo più naturale, circondati dalla bellezza, con un’aria più pulita e più fresca. Ne va della nostra salute, della qualità delle nostre vite. Per questo abbiamo deciso che, quando andremo al governo, ogni anno faremo mettere a dimora un milione di nuovi alberi, naturalmente in aggiunta a quelli già previsti nei piani nazionali e regionali esistenti», spiega il presidente di Forza Italia.

«Se sei d’accordo, se anche tu vuoi città più verdi, nelle quali vivere meglio, il 25 settembre devi andare a votare e devi votare il simbolo di Forza Italia, su cui c’è, ancora!, il mio nome, che io ho chiesto fosse in verde e invece è, ancora, in blu».

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile