Top

Elezioni, Bonelli a Calenda: "Non siamo noi il nemico, se si rompe l'alleanza vince la destra"

"Ma questa responsabilità non può essere solo nostra, lo dico anche a Calenda. Assuma un atteggiamento responsabile, non additi sempre noi come il nemico. Serve più responsabilità in questo momento".

Elezioni, Bonelli a Calenda: "Non siamo noi il nemico, se si rompe l'alleanza vince la destra"

globalist

5 Agosto 2022 - 10.12


Preroll

Angelo Bonelli, leader di Europa Verde, è uno degli aghi della bilancia per l’alleanza di centrosinistra con il Pd. In un’intervista a Sky, Bonelli ha parlato dei rischi per il paese in caso l’alleanza con Pd e Calenda dovesse rompersi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Noi abbiamo la responsabilità di segnalare un disagio sociale nel Paese, e dobbiamo dire cose nette e chiare su questo. A noi non è indifferente il fatto che se l’alleanza Verdi e Sinistra si sposta fuori dall’alleanza del Pd, fa vincere alla destra tra i 14 e i 22 seggi nell’uninominale. Ma questa responsabilità non può essere solo nostra, lo dico anche a Calenda. Assuma un atteggiamento responsabile, non additi sempre noi come il nemico. Serve più responsabilità in questo momento”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile