Top

Salvini da direttamente Babbo Natale: dopo la pace nel mondo promette la fine del caro prezzi

Dalla Lega una velina per celebrare Salvini: "Matteo Salvini è impegnato anche sul fronte economico: nel ribadire che lo stop alla guerra è una necessità

Salvini da direttamente Babbo Natale: dopo la pace nel mondo promette la fine del caro prezzi
Matteo Salvini

globalist Modifica articolo

9 Giugno 2022 - 18.27


Preroll

Salvini di traveste direttamente da Babbo Natale, anche se è fuori stagione. Così dopo aver invocato la pace nel mondo (ovviamente a forza di capriole per non andare contro gli interessi di Putin) ora diventa quello che con una sola dichiarazione decreta la fine del caro bollette.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Del resto il capo della Lega è abituato a fare dichiarazioni vuote, solo per apparire. Il viaggio a Mosca, il suo impegno per la pace e pra fa sapere che ha persino telefonato per abbassare il prezzo della benzina. Lui che quando era al governo non toccò le accise come aveva promesso.

Middle placement Mobile


E che ha detto oggi babbo natale in una velina fatta uscire dalla Lega? «Non solo referendum ed elezioni amministrative. Matteo Salvini è impegnato anche sul fronte economico: nel ribadire che lo stop alla guerra è una necessità (oltre che per gli evidenti motivi umanitari) pure per tutelare famiglie e imprese italiane dal caro prezzi, il leader della Lega ha contattato il ministro Daniele Franco per sottolineare la necessità di rinnovare e rafforzare lo sconto carburanti che scade a inizio luglio».

Dynamic 1

Già che c’era poteva anche organizzare un incontro con l’Oms per sottolineare l’esigenza di far finire al più presto la pandemia nell’interesse degli italiani. Peccato solo che non può andare dai suoi amici russi per fare un po’ di pubblicità al vaccino Sputnik come ai bei tempi…

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile