Viaggio a Mosca, Letta attacca ancora Salvini: "Serve limpidezza, inaccettabile la sua trattativa con emissari di Putin"
Top

Viaggio a Mosca, Letta attacca ancora Salvini: "Serve limpidezza, inaccettabile la sua trattativa con emissari di Putin"

Il segretario del Pd: "Noi continuiamo a sostenere il governo con convinzione e lealtà e ci aspettiamo che la Lega faccia lo stesso».

Viaggio a Mosca, Letta attacca ancora Salvini: "Serve limpidezza, inaccettabile la sua trattativa con emissari di Putin"
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Giugno 2022 - 12.27


ATF

 Le ambiguità di Salvini su Punti e Mosca sono così evidenti che per qualcuno non si può parlare di ambiguità ma di certezza.

Su Salvini e il viaggio a Mosca «serve limpidezza. È inaccettabile anche solo l’idea di una trattativa tra un partito italiano di governo ed emissari di Putin». Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, in un’intervista a `Messaggero Veneto´ e `Il Piccolo´.

«Le differenze tra noi e la Lega – ha aggiunto Letta – sono enormi. Di fronte però a sfide eccezionali, l’Italia aveva bisogno di risposte altrettanto eccezionali. Governare insieme richiede uno sforzo di mediazione e responsabilità, faticoso, ma necessario in emergenza. Noi continuiamo a sostenere il governo con convinzione e lealtà e ci aspettiamo che la Lega faccia lo stesso».

Leggi anche:  Calenda attacca Salvini: "Smentisca l'accordo col partito di Putin, siamo pronti a sfiduciarlo in Aula"
Native

Articoli correlati