Top

Giovanni Falcone, Salvini: "Ai mafiosi vanno levate anche le mutande, per loro solo disprezzo"

"Io ricordo con orgoglio quando ho dato il primo colpo di ruspa alla villa dei Casamonica sequestrata", ai mafiosi "va sequestrato tutto il possibile", dice Salvini: "La mafia va combattuta sempre, ovunque e comunque".

Giovanni Falcone, Salvini: "Ai mafiosi vanno levate anche le mutande, per loro solo disprezzo"

globalist

23 Maggio 2022 - 11.29


Preroll

Anche Matteo Salvini ha voluto ricordare la figura di Giovanni Falcone, a trent’anni dalla sua morte. “Oggi è l’anniversario delle stragi di mafia di Capaci, che hanno seminato sangue, morte e disperazione, ma che hanno lasciato un seme nelle nuove generazioni”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Così Matteo Salvini, parlando in campagna elettorale a Segato, ricorda la strage in cui perse la vita il giudice Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e la scorta, nel ’92. “Vanno portate via anche le mutande a questi stronzi che hanno pensato di mettere l’Italia sotto i loro tacchi, e da nord a sud, meritano solo disprezzo e sequestri”.

Middle placement Mobile

“Io ricordo con orgoglio quando ho dato il primo colpo di ruspa alla villa dei Casamonica sequestrata”, ai mafiosi “va sequestrato tutto il possibile”, dice Salvini: “La mafia va combattuta sempre, ovunque e comunque”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage