Top

Conte (M5s): "L'Unione europea deve farsi sentire, non può identificarsi con la Nato"

Le parole del M5S Giuseppe Conte, intervenendo alla prima lezione della scuola di formazione 5 Stelle, presso il Tempio di Adriano.

Conte (M5s): "L'Unione europea deve farsi sentire, non può identificarsi  con la Nato"

globalist Modifica articolo

5 Maggio 2022 - 22.31


Preroll

Il M5s comincia a fare distinguo sempre più significativi sulla politica estera. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

 “L’Unione europea deve farsi sentire, non può identificarsi nell’Alleanza euro-atlantica. Questo non significa mettere in discussione l’Alleanza, ma l’Europa non può non esprimere, soprattutto in un contesto come quello attuale, una sua propria vocazione per una soluzione di questo conflitto”.

Middle placement Mobile

il leader M5S Giuseppe Conte, intervenendo alla prima lezione della scuola di formazione 5 Stelle, presso il Tempio di Adriano.

Dynamic 1

Le critiche alla Germania

“Il politico non può galleggiare. E per questo non abbiamo pensato di galleggiare quando abbiamo visto che nel dibattito pubblico internazionale a un certo punto la soluzione era, ed è ancora forse, la prospettiva di una escalation militare”.

Dynamic 2

“Abbiamo assistito – ha aggiunto – a decisioni che ci sorprendono: la Germania che da un giorno all’altro decide di investire 100 mld in armamenti. Bisogna dire agli amici tedeschi: come si può stare nel quadro dell’Ue e prendere una decisione in questa direzione senza concordarla, senza una prospettiva comune?

Una prospettiva bilanciata non può che essere multipolare, perché la logica del contrasto, dello scontro frontale è una logica assolutamente rischiosissima”.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile