Meloni: "Ora Le Pen è di nuovo il mostro? Finché serviva per isolare Zemmour..."
Top

Meloni: "Ora Le Pen è di nuovo il mostro? Finché serviva per isolare Zemmour..."

La leader di Fratelli d'Italia: "Il fatto di bollare sempre chi prova a fare delle critiche come "l'impresentabile" è ridicolo ed è cinico".

Meloni: "Ora Le Pen è di nuovo il mostro? Finché serviva per isolare Zemmour..."
Giorgia Meloni
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Aprile 2022 - 15.40


ATF

A margine della sua visita a Vinitaly, Giorgia Meloni ha commentato il risultato del primo turno delle elezioni francesi, che hanno visto – come era previsto – passare al secondo turno Macron e Le Pen: “Marine Le Pen, durante il primo turno, è stata coccolata dalla stampa mainstream in funzione anti Zemmour, perché era più funzionale al ballottaggio contro Macron. Da ieri sera è tornata ad essere un mostro. Ma davvero crediamo ancora a tutte queste idiozie?”.

“Sono milioni di persone che votano in modo diverso – ha osservato Meloni – perché chiedono risposte che l’attuale mainstream non è in grado di dare. Questo è un tema. Il fatto di bollare sempre chi prova a fare delle critiche come “l’impresentabile” è ridicolo ed è cinico”.

“Per noi” ha aggiunto Meloni, “la sfida è difendere l’identità, la sfida di altri è annullare l’identità… E il risultato dei partiti che sono al governo in Europa. E le elezioni francesi. Forse qualcuno, al posto di lanciare anatemi, se li dovrebbe porre. Vogliamo parlare del 1,9 per cento del partito socialista? Di quelli che ti dicono che va tutto bene?”

Leggi anche:  La famiglia dei miliardari Le Pen non è solo un clan mafioso: è un partito straniero
Native

Articoli correlati