Top

Salvini finto-pacifista dimentica che lo spettro nucleare lo ha agitato il suo idolo Putin: "Ne parlano oltre Oceano"

Il capo della Lega: "Ci sono uomini di Stato e di governo che parlano con troppa facilità di bombe, armi e missili. Addirittura dall'altra parte dell'Oceano"

Salvini finto-pacifista dimentica che lo spettro nucleare lo ha agitato il suo idolo Putin: "Ne parlano oltre Oceano"

globalist

26 Marzo 2022 - 12.44


Preroll

Salvini insiste a travestirti da falso pacifista mentre cavalca il razzismo umanitario e evita di condannare in maniera netta e decisa il suo idolo Putin, nuovo duce del fascismo e dell’internazionale tradizionalista e omofobia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Stiamo uscendo faticosamente da due anni di pandemia e stiamo entrando, ancora più faticosamente, nel secondo mese di un conflitto alle porte dell’Europa e ci sono uomini di Stato e di governo che parlano con troppa facilità di bombe, armi e missili. Addirittura dall’altra parte dell’Oceano c’è chi parla di nucleare”. Oltre Oceano? A parlare di nucleare è stato il suo idolo Putin.

Middle placement Mobile

Così Matteo Salvini in collegamento con un’iniziativa a Catania. “E io ringrazio nel buio che stiamo attraversando, e dal quale usciremo, la luce che ci porta il Santo Padre, che ci portano uomini e donne di fede che si ostinano a credere nella pace, a lavorare per la pace, a usare parole e argomenti di pace”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile