Top

Guerini minacciato da Mosca, Casini: "Gli attacchi rafforzano la credibilità del ministro, siamo un paese serio"

Il senatore centrista Casini interviene sulle parole dure degli uomini di Putin contro il ministro Guerini definito un falco che alimenta la russofobia

Guerini minacciato da Mosca, Casini: "Gli attacchi rafforzano la credibilità del ministro, siamo un paese serio"

globalist

19 Marzo 2022 - 19.40


Preroll

L’attacco sconsiderato di Mosca contro il ministro della Difesa Lorenzo Guerini accusato di essere un falco che alimenta la russofobia ha provocato la reazione ferma del Pd, di Draghi e anche delle altre forze politiche. Anche Pierferdinando Casini ne ha parlato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Il ministro Guerini si è dimostrato un ministro serio e competente. Fa il suo lavoro con equilibrio e senza toni sbagliati, ma con rispetto verso gli altri. Anche in questa occasione non è venuto meno al suo stile. L’Italia, e Guerini, scelgono una piena assunzione di responsabilità. Non siamo dei Ponzio Pilato e non giriamo la testa dall’altra parte.
Abbiamo deciso di inviare armi all’Ucraina nell’ambito delle regole di ingaggio della Nato. Sono armi a scopo solo difensivo.
Gli attacchi a Guerini hanno come unico effetto quello di rafforzare la credibilità del ministro, di vedere il Parlamento tutto stringersi intorno a lui, come l’intera comunità nazionale. Siamo un Paese serio e la nostra postura deve essere, ed è, quella di un Paese serio”.

Middle placement Mobile

Lo ha detto Pier Ferdinando Casini in un’intervista sul Quotidiano nazionale.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile