Top

Rotondi critica Bettini e difende Meloni: "Salvini non è un moderato, Giorgia guida i conservatori"

Il democristiano di Forza Italia contro l'esponente del Pd che aveva definito illiberale Fratelli d'Italia.

Rotondi critica Bettini e difende Meloni: "Salvini non è un moderato, Giorgia guida i conservatori"
Gianfranco Rotondi

globalist

18 Febbraio 2022 - 17.31


Preroll

Rotondi contro Bettini in difesa di Giorgia Meloni, che secondo il democristiano di Forza Italia sarebbe una moderati al contrario di Salvini.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Stimo molto Goffredo Bettini, che considero il più interessante intellettuale d’area del Pd, il solo che esprima quello che il mio amico Buttiglione chiamerebbe un ‘pensiero di sistema’. Bettini auspica in Italia un’alternanza tra una grande forza progressista e una conservatrice, nei suoi auspici la Lega. Mi permetto solo di osservare che in Europa la Lega fa parte del gruppo della Le Pen, tutt’altro che moderata, mentre nel Ppe milita Forza Italia e a capo dei conservatori evocati da Bettini c’è addirittura la Meloni. Il pensiero di Bettini è interessante è valido, ma i riferimenti andrebbero un po’ aggiornati”. 

Middle placement Mobile

Così Gianfranco Rotondi risponde al l’intervista di Bettini sull’ingresso della Lega nel Ppe. Bettini aveva detto che Fratelli d’Italia è una forza illiberale e che deve destare allarme in fatto che stia al 20 per cento.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile