Top

Fratoianni contro Meloni e Salvini sui vaccini: "La destra continua a occhieggiare a culture anti-scientifiche"

Il segretario di Sinistra italiana sulle recenti dichiarazioni di Meloni che ha affermato che non farà vaccinare sua figlia.

Fratoianni contro Meloni e Salvini sui vaccini: "La destra continua a occhieggiare a culture anti-scientifiche"
Nicola Fratoianni

globalist

11 Febbraio 2022 - 17.38


Preroll

Meloni e Salvini peggio di Trump e Bolsonaro e si confermano nemici della scienza.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La destra di questo Paese continua ad occhieggiare culture antiscientifiche che dal punto di vista della pandemia Covid e dei vaccini sono pericolose. Io credo che, di fronte ai dati che continuiamo a ricevere, parlare del Covid e dei vaccini anti – covid come ha fatto Meloni, e Salvini che si è allineato, sia un errore”. 

Middle placement Mobile

Così il segretario di Sinistra italiana sulle recenti dichiarazioni di Meloni che ha affermato che non farà vaccinare sua figlia.

Dynamic 1

“Non c’è ormai alcun dubbio, lo dicono i dati e lo dice l’esperienza che i vaccini, pur non proteggendo al cento per cento hanno ridotto in modo gigantesco il Covid e le sue conseguenze sanitarie per chi lo contrae, e questo vale per tutti, anche per i bambini”, dice Fratoianni.

“Io appena ho potuto ho vaccinato mio figlio che ha 8 anni (ha ricevuto entrambe le dosi): credo che questo sia un elemento di sicurezza per lui in primis e naturalmente per tutte le persone con le quali entra in contatto, dai nonni agli amici…”, conclude il segretario di Sinistra italiana.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage