Top

Quirinale, Renzi promuove Casini e boccia Riccardi: "Persona straordinaria ma non ha possibilità"

Il leader di Italia Viva: "Come quasi tutti gli ex presidenti di Camera e Senato, quando sia arriva all'elezione del presidente della Repubblica, sono per tradizione un po' più forti".

Quirinale, Renzi promuove Casini e boccia Riccardi: "Persona straordinaria ma non ha possibilità"
Pierferdinando Casini e Matteo Renzi

globalist

23 Gennaio 2022 - 16.24


Preroll

Chi sarà il presidente? Renzi spera in Casini e ‘boccia’ Riccardi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Pier Ferdinando Casini è stato un buon presidente della Camera e proprio per questo rientra tra i candidati con qualche chance in più per il Quirinale. Lo ha detto Matteo Renzi parlando a `In mezz’ora’. 

Middle placement Mobile

“Come quasi tutti gli ex presidenti di Camera e Senato, quando sia arriva all’elezione del presidente della Repubblica, sono per tradizione un po’ più forti”.

Dynamic 1

Ma non è l’unico nome, ha aggiunto. “Ci sono personalità della Corte costituzionale, della società civile, c’è il presidente del Consiglio…”. Certo, “Casini quando ha fatto il presidente della camera ha fatto bene”.

Andrea Riccardi non ha possibilità

Dynamic 2

Andrea Riccardi è “una persona straordinaria”, ma non ha possibilità di essere eletto al Quirinale. Lo ha detto Matteo Renzi a `In mezz’ora’. “Un uomo di grandissimo livello, ha fatto il ministro del governo Monti. Ma io credo che non abbia nessuna possibilità di essere eletto. M5s lo vorrebbe come candidato di bandiera. Ma la vera questione è capire chi fa il presidente non il candidato di bandiera”.

Le possibilità del centro-destra

Dynamic 3

Il centrodestra ha più possibilità di indicare un nome per il Quirinale, avendo più grandi elettori, ma deve essere capace di trovare un profilo giusto, che possa trovare i voti anche del “resto del Parlamento”. Lo ha detto Matteo Renzi a `In mezz’ora’. “Credo che la destra abbia più numeri, per arrivare a 505 (il quorum richiesto da partire dalla quarta votazione, ndr) è messa meglio la destra”. Ovviamente solo “se è in grado di trovare un candidato o una candidata, filoatlantico e filoeuropea e coinvolgere il resto del Parlamento”.

E, per essere chiari, “Se mi propongono Borghi o Bagnai non mi metto nemmeno a sedere ovviamente”.

Dynamic 4

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage