Top

Salvini alla frutta 'denuncia' una rissa tra migranti, ma i social lo bocciano: "Pensa ai tuoi banditi"

i sondaggi calano, le sue balle politiche incantano sempre di meno e sui social c’è la concorrenza di Giorgia Meloni che se la prende con tutto e tutti mentre la pancia negazionista lo attacca: si aggrappa alla xenofobia

Salvini alla frutta 'denuncia' una rissa tra migranti, ma i social lo bocciano: "Pensa ai tuoi banditi"

globalist

3 Gennaio 2022 - 17.58


Preroll

Salvini alla disperazione: i sondaggi calano, le sue balle politiche incantano sempre di meno e sui social c’è la concorrenza di Giorgia Meloni che se la prende con tutto e tutti mentre la pancia negazionista, no-vax e uno Green pass rinfaccia ogni giorni a Capitan Nutella la scelta di stare al governo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Quindi, esattamente come capita ai comici senza idee di ricorrere alla parolaccia, al peto o al rutto per fa ridere, l’ex indipendentista padano a capo della Lega alla fine sempre si butta sulla ‘sana’ xenofobia e attacco agli stranieri con un pizzico di forcaiolismo, ossia cavalcando l’orrore del padre che ha ucciso il figlio per prendersela con i magistrati.

Middle placement Mobile

Ovviamente l’idea di giustizia di Salvini è chiara: impunità per politici, evasori, potenti e quant’altro. Marcire in galera, buttare la chiave soprattutto per stranieri o verso chi non rappresenta una corporazione che fa gola alla Lega.

Dynamic 1

Oggi ‘è stata un’abbinata: prima una speculazione politica sul delitto di Varese e poi – tra le decine di episodi di violenza e vandalismo che accadono ogni giorno in Italia – la scelta di una rissa tra immigrati.

Salvini su Varese

Dynamic 2

“Aveva tentato di uccidere un collega a novembre, ma per il giudice questo non è stato sufficiente per metterlo in carcere. E così ha ucciso il figlio di 7 anni e tentato di uccidere l’ex moglie. Chissà se domani leggeremo un’intervista di questo bravo giudice su qualche giornale…”.
Ovviamente tutto scritto con il senno di poi, senza conoscere gli atti processuali, mentre altrove fa il garantista.

La rissa tra stranieri

Dynamic 3

“Poi sui social il capo della Lega ha lanciato la notizia di una rissa:

Ennesimo episodio di violenza a Milano. Rissa tra stranieri: due irregolari sul territorio nazionale si sono affrontati a colpi di bottiglia e sono rimasti gravemente feriti. Per il sindaco e la sinistra è tutto ok?”

Dynamic 4


Ma sui social non è stato il tripudio di un tempo: pochi sostenitori, molti no-vax che l’hanno accusato di tradimento e altri gli hanno ricordato di parlare dei ‘banditi’ della Lega o dell’assessore legista di Voghera che ha ucciso un immigrato

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage