Meloni al veleno: "Da Draghi due ore di autocelebrazione"
Top

Meloni al veleno: "Da Draghi due ore di autocelebrazione"

La leader di Fdi: "Più che una conferenza di fine anno quella di Draghi è sembrata una conferenza di fine mandato e questo spiegherebbe anche gli applausi e la 'commozione' dei giornalisti".

Meloni al veleno: "Da Draghi due ore di autocelebrazione"
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Dicembre 2021 - 17.40


ATF

La conferenza stampa di fine anno del presidente del Consiglio Mario Draghi è stata indigesta per la leader di Fratelli d’Italia, la quale non ha perso l’occasione per rimarcare tutti gli errori e i provvedimenti sbagliati, a suo avviso, del governo guidato dall’ex presidente della Bce.

“Più che una conferenza di fine anno quella di Draghi è sembrata una conferenza di fine mandato e questo spiegherebbe anche gli applausi e la ‘commozione’ dei giornalisti”. Lo afferma la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

“Dal premier due ore e mezza di auto celebrazioni: dice tra le righe che i suoi obiettivi sono stati raggiunti ma questo non ci risulta da nessuna evidenza. Nessuna ammissione di colpa, invece, sugli errori e le contraddizioni del Governo di questi mesi, a partire dalla gestione della pandemia”, conclude.

Leggi anche:  Von der Leyen: alla fine Giorgia Meloni sceglie di non scontentare i 'fasci' e vota contro
Native

Articoli correlati