L'aumento dei contagi e dei morti non frena Meloni: "Contraria allo stato di emergenza"
Top

L'aumento dei contagi e dei morti non frena Meloni: "Contraria allo stato di emergenza"

La leader di Fratelli d'Italia: "Se l'emergenza dura più di due anni è un controsenso logico e linguistico”

L'aumento dei contagi e dei morti non frena Meloni: "Contraria allo stato di emergenza"
Giorgia Meloni
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Dicembre 2021 - 19.08


ATF

Non bastano i numeri dei contagi in crescita repentina; non basta la variante Omicron che sta dilagando in Europa e che in altri paesi con tassi di vaccinazione più bassi sta mettendo il sistema sanitario in seria difficoltà; e non bastano neppure i numeri di alcune regioni italiane, come il Veneto, che hanno costretto gli ospedali a sospendere le operazioni chirurgiche non essenziali perché le terapie intensive sono piene di malati di Covid. 

Non basta tutto questo per fermare la cinica propaganda di Giorgia Meloni contro il Governo, che ha appena prorogato lo stato di emergenza, decisione contro cui la leader di Fratelli d’Italia si scaglia: “Non sono d’accordo con la proroga dello stato di emergenza: se dura più di due anni è un controsenso logico e linguistico”. 

“Credo – prosegue – che il governo oggi debba riuscire a combattere l’epidemia ripristinando i diritti. Comincia a crearsi un problema per la democrazia. Gli unici a difendere la Costituzione siamo rimasti noi di FdI”.

Leggi anche:  Prodi su Meloni al convegno dell'estrema destra internazionale: "È tornata al suo gregge"
Native

Articoli correlati