Top

Lepore lancia Federica Mazzoni: "Sarà la prima segretaria donna del Pd a Bologna"

Il sindaco lo ha scritto augurando "buon vento" alla presidente del quartiere Navile, che ieri sera ha presentato la propria candidatura alla Casa dei popoli di Casalecchio di Reno

Federica mazzoni

globalist

25 Novembre 2021


Preroll

Una svolta nella politica democratica. Matteo Lepore non ha dubbi: Federica Mazzoni “sarà la prima segretaria donna a guidare il Pd di Bologna”. Il sindaco lo ha scritto augurando “buon vento” alla presidente del quartiere Navile, che ieri sera ha presentato la propria candidatura alla Casa dei popoli di Casalecchio di Reno. In campo c’è anche il sindaco di Molinella, Dario Mantovani, ma la strada di Mazzoni sembra decisamente in discesa e, per l’appunto, Lepore scommette senza indugi sulla sua affermazione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Femminismo significa immaginare il mondo senza la più diffusa delle disuguaglianze, quella di genere, senza stereotipi, senza soprusi, senza violenze”, scrive il sindaco: “Ecco perché il femminismo è la premessa della giustizia e dell’equità, attraverso la redistribuzione del potere. Ecco perché questa è una scelta politica”. Tra poco Bologna, “la città più progressista d’Italia- continua Lepore- romperà un altro tabù. E farà un passo avanti che mi auguro tante altre città e comunità politiche decideranno di compiere”. 

Middle placement Mobile

Mazzoni “sarà una bravissima segretaria del Pd”, è certo anche Luca Rizzo Nervo, parlamentare e assessore comunale: “Concreta e visionaria. Radicale quanto serve ma attenta ad accogliere il punto di vista degli altri.

Dynamic 1

Capace di ascolto e di decisione. Allergica alle mediazioni al ribasso, incapace di fare le cose prive di senso che talvolta la politica realizza quasi senza accorgersene, curiosa e interessata agli altri, alle loro idee, alle loro competenze”. Mazzoni vuole “un Pd nel mondo reale”, come lo slogan scelto dall’aspirante segretaria, “che parla di cose reali a persone straordinariamente normali. In grado di non mettere in contraddizione tradizione e innovazione”, aggiunge Rizzo Nervo.

 Mazzoni, quindi, sarà “la prima in grado di rompere in soffitto di cristallo che da troppo tempo andava rotto. La prima donna segretaria del Pd di Bologna”, scrive su Facebook il parlamentare, assicurandole “tutto il mio sostegno e il mio impegno”.

Dynamic 2

La sfida del congresso del Pd bolognese “è iniziata, cambiare il Pd partendo da Bologna è possibile”, ha scritto sui social Mazzoni ieri sera al termine della presentazione della candidatura.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage