Top

Renzi: "Il successo della Leopolda ha innervosito molti". E ironizza su Conte

Il leader di Italia Viva: "Capita spesso che ci sia gente che scommette sul nostro fallimento e ci dà per finiti, salvo poi leccarsi le ferite per mesi"

Renzi

globalist

24 Novembre 2021


Preroll

Qual è il loro limite? Sentirsti al centro del mondo e sopravvalutare il loro ruolo.
In una logica interna – da setta – questo può rinforzare i legami. In una logica diversa questo può apparire presuntuoso e non aiutare.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 “A proposito di Leopolda. Il fatto che sia stata un successo oltre le aspettative ha innervosito molti che avevano scommesso sulla nostra scomparsa. Capita spesso che ci sia gente che scommette sul nostro fallimento e ci dà per finiti, salvo poi leccarsi le ferite per mesi”.

Middle placement Mobile

Lo scrive il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, nella sua Enews.

Dynamic 1

“La Leopolda ha restituito anche plasticamente l’immagine di un popolo che non si accontenta della realtà virtuale dei sondaggi ma si ritrova in carne e ossa a seminare speranza, insieme. Già, perché tanta gente parla della Leopolda senza esserci mai venuto.
C’è anche chi ironizza sulla Leopolda, dopo aver fatto carte false per parlare dal palco quando la Leopolda era la manifestazione di persone che avevano potere. Capita di incrociare persone così. Ma la verità è che salire su quel palco oggi è più bello di qualche anno fa e la Leopolda 11 è stata un bellissimo appuntamento per chi vuole ascoltare, capire, dialogare. Tutti gli interventi della Leopolda sono sul mio canale di YouTube: per chi è interessato suggerisco di dare uno sguardo e iscriversi al canale. E di ascoltare la qualità degli interventi prima di giudicare con superficialità”, aggiunge.

Il viaggio a Dubai e l’ironia su Conte

Dynamic 2

 “Ieri sono stato all’Expo a Dubai per una conferenza. Lo scrivo per evitare che domani venga fuori la polemica e un grande scoop del tipo: ‘Renzi vola a Dubai in aereo’. Come se gli altri a Dubai arrivassero in canoa. Penso che questo tema adesso perderà interesse perché è emerso che anche Giuseppe Conte ha iniziato a fare conferenze all’estero. Per una volta nessuna polemica. Sono contento per lui: sono esperienze formative, che aiutano a crescere”.

Conte, però, al momento non è premier e non è nemmeno parlamentare. La differenza c’è.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage