Ceccardi difende il 'capo': "Oggi Salvini vincerebbe il congresso della Lega con il 99%" dei voti"
Top

Ceccardi difende il 'capo': "Oggi Salvini vincerebbe il congresso della Lega con il 99%" dei voti"

L'europarlamentare leghista sulla presunta rivalità con Giorgetti: "Internamente al partito non si avverte, la sentiamo molto sui giornaloni"

Salvini e Susanna Ceccardi
Salvini e Susanna Ceccardi
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Ottobre 2021 - 15.28


ATF

Un po’ ne è convinta anche perché lei è politicamente ‘miracolata’  da Salvini e sa che senza Capitan Nutella sarebbe molto ridimensionata.

Un po’ è vero perché, al di là di Zaia che però è ancora troppo visto come espressione del nord, non ci sono molte figure da quelle parti in grado di accarezzare la pancia della gente e in grado di intortarla politicamente come Salvini, anche grazia alla sua naturale predisposizione a dire tutto e il suo contrario senza imbarazzi e a rovesciare (o tentare di farlo) la frittata.

 “Salvini non credo abbia rivali, si facesse oggi il congresso vincerebbe col 99%”. È quanto dichiara l’eurodeputata della Lega Susanna Ceccardi, intervenendo a ‘Un giorno da pecora’ su Radio 1. L’esponente leghista esclude che all’interno del Carroccio esista una rivalità fra Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti.

 “Internamente al partito non si avverte- precisa- la sentiamo molto sui giornaloni”. Quanto al profilo attuale della Lega, se più di lotta o di governo, Ceccardi sostiene: “Noi lottiamo per stare al governo e cambiare le cose- ribatte- siamo sempre di lotta, ma giustamente anche per andare al governo. Siamo contenti di essere al governo. Salvini lo ha detto a chiare lettere, non usciremo dal governo, ma noi sediamo in Parlamento e il Parlamento si chiama così perché bisogna parlare sui temi e sugli argomenti e soprattutto non vogliamo imporre nuove tasse”.

Leggi anche:  Trump: Salvini difende lo spacciatore d'odio che ha ispirato un tentato golpe accusando la sinistra 'cattiva'

E, avverte, “se qualcuno le vuole imporre noi non staremo zitti, non ci piegheremo. Il Pd è sempre pronto, ha sempre la patrimoniale nel cassetto. Appena ti giri, ti piazzano la patrimoniale”

Native

Articoli correlati