Top

Salvini, il leghista pagato dai contribuenti: "Letta si è candidato a Siena per avere immunità e stipendio"

Capitan Nutella arringa un gruppetto di elettori di destra nell'aretino e dimentica chi gli dà lo stipendio da tanti anni al netto di tassi di assenza quasi da record

<picture> Matteo Salvini </picture>
Matteo Salvini

globalist

25 Settembre 2021


Preroll

Parole volgari e fastidiose dette da uno che ha perso una querela fatta a chi gli rinfacciava di non aver mai lavorato in vita sua.
Ed in effetti il leader della Lega, noto in Italia e in Europa per il suo assenteismo, sono anni che vive di lauti stipendi pagati dai cittadini italiani al netto di eventuali entrate che dirigente leghista,
In Toscana, a Siena, “si è candidato di nascosto il segretario del Pd, dicendo: ‘mi sistemo con una poltrona a Roma, ho l’immunità e lo stipendio, tanto lì sì può candidare anche un ombrellone e lo votano”.
Lo ha detto Matteo Salvini in un comizio a Castiglion Fiorentino (Ar).
“Avete l’occasione – ha aggiunto – di dire che la Val di Chiana e Siena non sono il bancomat del Pd”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage