Top

L'ironia di Fratoianni: "Immagino che la destra caccerà Spirlì che elogia Mussolini..."

Il segretario di sinistra italiana sul candidato alla vice-presidenza della Calabria: "Se non accadrà allora..."

Nicola Fratoianni
Nicola Fratoianni

globalist

21 Giugno 2021 - 17.32


Preroll

Non si placa il coro di critiche e contestazioni per l’uscita revisionista e anti storica del presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, che aveva elogiato le opere del Duce.
”Immagino che domani Tajani, Meloni e Salvini a Lamezia annunceranno la cacciata dalla loro coalizione per le prossime elezioni regionali  di un tale che elogia Mussolini e il regime fascista, infarcendo le sue farneticanti parole di bufale, di falsità storiche, di pregiudizi, di ignoranza.”
Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni dopo le parole del presidente della Regione Calabria di oggi.
“Se questo non accadrà – conclude Fratoianni – significa che in Italia abbiamo una classe politica di destra che è nostalgica del fascismo, e questa non è una buona cosa per il Paese e neanche per gli elettori democratici di destra del nostro Paese”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile