Top

Malpezzi con Azzolina: "Chi l'ha insultata non può collaborare con un sottosegretario"

La capogruppo del Pd sulla presenza nello staff del leghista Sasso di una persone denunciata dall'ex ministra

Simona Malpezzi
Simona Malpezzi

globalist

27 Marzo 2021 - 15.44


Preroll

Cresce la solidarietà attorno alla ex ministra Azzolina, che aveva denunciato la presenza al Ministero di Pasquale Vespa, collaboratore del sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La nuova capogruppo  del Pd al Senato Simona Malpezzi ha difeso l’ex ministra su Twitter:

Middle placement Mobile

“Può l’autore di post volgari e minacciosi contro @AzzolinaLucia fare il collaboratore del sottosegretario #Sasso all’Istruzione? Per la Lega sì. Un fatto gravissimo del quale deve immediatamente occuparsi @matteosalvinimi”. 

Dynamic 1

Ma cosa era successo? Lucia Azzolina ha dichiarato di voler mettere in atto un procedimento penale proprio contro Pasquale Vespa, reo di averla offesa anche pubblicamente, oltre ad aver fomentato aggressioni verbali e allusioni sessuali e averla minacciata di morte.

L’ex ministra si era chiesta anche se il Ministro Bianchi fosse a conoscenza del fatto, nonostante Vespa avesse già cancellato dai propri canali i contenuti offensivi.

Dynamic 2

Vedremo adesso come si comporterà il nuovo ministro dell’Istruzione e come si comporterà la Lega di fronte alle ennesime offese verso il genere femminile.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile