Top

D'Uva (M5s) sul governo Draghi: "Vogliono dividerci ma siamo determinati"

Il deputato grillino: "Abbiamo una grande responsabilità, facciamoci sentire. Molti nostri temi sono sulle agende degli altri partiti"

D'Uva (M5s)
D'Uva (M5s)

globalist Modifica articolo

7 Febbraio 2021 - 12.04


Preroll

Il deputato M5s Francesco D’Uva richiama all’unità il proprio partito, dato per spaccato nei giorni scorsi dopo l’apertura di Grillo all’esecutivo di Mario Draghi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“È vero, il M5s ha una grande responsabilità. Quella di far continuare il cambiamento. Vogliono dividerci da sempre. Fino a ieri mattina, però, eravamo tutti assieme in un momento delicatissimo per il Paese, a dare il meglio di noi stessi. Il nostro modo di intendere la gestione della cosa pubblica, in questi anni, penso abbia anche influito positivamente sui programmi delle altre forze politiche. Ad esempio, alcune di queste hanno ormai detto più volte e chiaramente che, contro la povertà, il Reddito di Cittadinanza è uno strumento che funziona”.

Middle placement Mobile

“O ancora, i temi: oggi ci sono forze politiche che parlano di ambiente, argomento totalmente assente dalla loro agenda fino a poco tempo fa. Con l’umiltà che ci contraddistingue, facciamo valere i nostri numeri. Ma, al tempo stesso, ricordiamo sempre che possiamo essere determinanti soltanto se determinati. Adesso tocca ancora una volta a noi. Ascoltiamo, ma soprattutto facciamoci sentire. Concentrati, non cediamo alle provocazioni e troviamo sempre nuove soluzioni per i cittadini, senza dimenticare da dove veniamo. Forza!”, conclude D’Uva.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile