Meloni, concorrenza a Salvini: usa la figlia per un po' di propaganda social

La capa di Fratelli d'Italia posta una immagine al miele con paroline dolci per il nuovo anno. Ma piovono critiche: "Una speranza anche a chi non ha nulla e chiede solo di vivere ma muore in mare"

Giorgia Meloni

Giorgia Meloni

globalist 1 gennaio 2021

Parole al miele da una che, per i suoi toni oltre le righe, è diventata il simbolo dell’estrema destra che scalcia e schiamazza contro i clandestini, contro i diritti civili che guardano al progresso e contro l’Unione Europea e strizzando l’occhio al popolo contrario alle restrizioni Covid, che dalla nostra destra bolonariana sono particolarmente detestate nonostante gli oltre 70 mila morti.

Così  - da suggerimento dei social media manager, immaginiamo - ha aperto l’anno social con una immagine da mamma con la figlia in braccio (per fortuna non ripresa in volto) e una frase strappalacrime: “Non esiste miglior modo per iniziare il nuovo anno. Possa questo 2021 donare speranza e rinascita a tutti voi e ai vostri cari. #BuonAnnoNuovo”
Al di là del fatto che l’immagine stride con l’aggressività che caratterizza la sua polizia dove non mancano né xenofobia né accenti di discriminazione, sembra proprio che Giorgia Meloni abbia deciso di fare concorrenza all’altro estremista di destra in circolazione, Matteo Salvini, che spesso e volentieri ha usato i figli per fare propaganda social, magari per riequilibrare le accuse a Laura Boldrini di essere una bambola gonfiabile o altre parole poco commendevoli comparse nei suoi social.
E, oltre ai suoi follower di destra che ne magnificavano la bontà, non sono mancati i commenti negativi: 

Bello vedere gli usciti di fogna che commentano a una che lavora 21giorni l'anno per 18000€ al mese che vogliono far cadere il governo

...e a tutte le mamme che lottano per i loro figli, rischiando anche di farli annegare mettendoli su un barcone...pensa un po'

Una speranza anche a chi non ha nulla e chiede solo di vivere.... Ma muore in mare....

Una bella selezione di disadattati che credono alla befana, peccato lei non è la befana con i doni lei è una strega arrivista ipocrita pronta a tutto....che I doni con l’aiuto dei comprovati delinquenti di FDI andato  in galera li ruba non li regala.

detto da una contro gli immigrati. capra!

Momenti di normalità tra un attacco al governo e una frase razzista.

E vai con lo "sfruttamento" in stile #salvini.
Olé.

Ovviamente per te questo non vale per tutte le altre mamme, specialmente quelle di colore

Giorgie', pensa quanti immigrati vorrebbero foto così coi propri figli, potergli dare un futuro sereno...

@telefonoazzurro
 quando avete finito con Salvini, ci sarebbe anche lei...