Top

L'analisi di Bettini: "Il Governo durerà fino alla fine, ritirarsi ora sarebbe imperdonabile"

Il consigliere di Zingaretti: "C'è la necessità di eleggere un presidente della Repubblica democratico. Garanzia per qualsiasi scenario futuro".

Goffredo Bettini
Goffredo Bettini

globalist

21 Giugno 2020 - 09.09


Preroll

Per Goffredo Bettini, consigliere del segretario Pd Nicola Zingaretti, “il Governo durerà fino alla fine della legislatura per due motivi fondamentali. Il primo è il dovere assoluto che abbiamo di gestire al meglio la risalita dell’Italia. Ritrarsi sarebbe imperdonabile. Il secondo motivo, riguarda la necessità di eleggere un presidente della Repubblica democratico. Garanzia per qualsiasi scenario futuro”.
Quanto ad una eventuale collaborazione di Forza Italia al Senato afferma: “Per me ogni atto di responsabilità democratica di Fi è benvenuto. Se si manifesta nei settori moderati del centrodestra un fastidio verso Lega e FdI si consolida una prospettiva di stabilizzazione democratica del sistema politico italiano”. Quanto infine al ruolo di Conte nella prossima sfida elettorale sottolinea: “Conte rappresenta tutta la maggioranza con equilibrio e saggezza. Quello che vorrà fare in futuro è totalmente nelle sue mani. Parlo di futuro perché oggi qualsiasi variazione unilaterale degli equilibri raggiunti sarebbe dannosa. Penso tuttavia che il premier, cresciuto con la sua originalità nel mondo dei 5Stelle, sarebbe utile non recidesse queste sue radici”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage