Santori (Sardine): "Per il M5s siamo il vuoto che avanza? Intanto ci cercano..."

Mattia Santori: "Al M5s e ad altri diamo fastidio perché siamo qualcosa che loro non sono più e abbiamo tolto visibilità a chi le piazze le ha perse"

Mattia Santori

Mattia Santori

globalist 12 febbraio 2020

Al termine dell'incontro tra le Sardine e il Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia, Mattia Santori ha rivelato ai giornalisti che "diversi esponenti dei cinque stelle ci hanno chiesto di parlare con noi e un coinvolgimento. Chi non lo dico, perché verrebbero strumentalizzati". 

"Per il M5s siamo il vuoto che avanza? Talmente vuoto che in 3 mesi siamo arrivati a parlare con dei ministri che ci hanno ascoltato, che erano interessati a parlare con noi di alcuni temi". 
"Diamo fastidio perché rappresentiamo qualcosa che loro non sono più, ma non solo per i 5 Stelle. La riappropriazione delle piazze da parte di un movimento pre-politico toglie evidentemente visibilità a chi le piazze le aveva perse, che va dal Pd ai 5 Stelle al centrodestra", aggiunge Santori che, a proposito della manifestazione anti-vitalizi di sabato targata M5S, aggiunge: "Loro tornano a cavalcare un argomento che andava qualche anno fa e che è stato in qualche modo l'inizio della loro avventura".