Meloni ignora la Costituzione e attacca il Pd: "Governate senza aver vinto le elezioni"

La Capa di Fratelli d'Italia se l'è presa sui social contro Zingaretti ignorando che esiste la democrazia parlamentare. Oppure usando una bugia per legittimare la sua retorica

Giorgia Meloni

Giorgia Meloni

globalist 17 gennaio 2020
Aveva cominciato Zingaretti commentando i sondaggi che non sono male per il partito democratico.
E aveva detto: “Bene la tendenza nei sondaggi: @pdnetwork
forza viva e centrale della democrazia italiana. Tutte e tutti al lavoro al Governo e nelle città con le persone per cambiare l'Italia e fermare le destre”.
E la capa di Fratelli dì Fratelli d’Italia è partita con la solita polemica da ignorante della Costituzione. E ha detto: “Talmente centrale per la democrazia che governate senza aver vinto le elezioni. Volete essere democratici? Alzatevi dalla poltrona e fate scegliere agli italiani da chi vogliono essere rappresentati. #ElezioniSubito”
Governano senza aver vinto le elezioni? E come? Con un colpo di Stato?
No. Perché - Costituzione alla mano - l’Italia è una repubblica parlamentare e governa il governo che ottiene la fiducia nelle due camere avendo la maggioranza.
Non solo: il presidente del Consiglio viene scelto dal Presidente della repubblica. Geralmente la prassi prevede che la scelta arrivi dopo che il Capo dello Stato ha sentito i rappresentanti dei partiti presenti in Parlamento.
Il presidente del Consiglio può essere un leader di partito o una figura terza, come lo fu Monti o un esterno come Giuseppe Conte.
Tutto purché il governo abbia la maggioranza in parlamento.
Anche l’ultimo studentello lo sa. Ma non Giorgia Meloni che o è ignorante oppure apre una polemica che si basa sulle bugie,
Scelga lei.
E infatti le critiche non sono mancate.

repubblica parlamentare.. studia nn è difficile!!

"Talmente centrale per la democrazia che governate senza aver vinto le elezioni". Vedo che la Giorgina non ha ancora studiato la costituzione, c'e' tempo per carità

Evitare che chi scheda i migranti e fa cene pro-duce governi è un grande atto di responsabilità, questo gli va riconosciuto, se non altro.

Democrazia Parlamentare.

I Democratici rispettano prima di tutto le Regole (era uno dei punti qualificanti la Destra, prima che diventasse lo schifo a cui l’avete ridotta) e le Regole dicono che il Parlamento eletto resta in carica per 5 anni.

In che senso?
Sono attualmente al governo il primo e il secondo partito che hanno preso più voti alle scorse elezioni.
Sommando le percentuali di voto si arriva al 51%.
E vuole andare al governo con poco più del 4%?

Ma la Costituzione è scritta in un buon italiano com'è che non la comprendete? Il PD alle elezioni è stato il 2° partito e sta governando insieme al primo, più Democrazia di così??!

Sai Giorgia, si chiama democrazia parlamentare, è stabilita nella Costituzione, hai presente? Governa chi in base ad alleanze ottiene una maggioranza parlamentare.