Sfotte i partigiani: è bufera sulla Meloni

Giorgia Meloni 'scivola' sulla forma di parmigiano e finisce al centro della bufera social per un post che a molti è sembrato un irrispettoso sfottò ai partigiani.

Giorgia Meloni

Giorgia Meloni

globalist 20 novembre 2018

"Cose da fare quando nessuno ti si fila". Giorgia Meloni 'scivola' sulla forma di parmigiano e finisce al centro della bufera social per un post che a molti è sembrato un irrispettoso sfottò ai partigiani. La leader di Fratelli d'Italia, immortalata fra i celebri formaggi reggiani, ha infatti voluto postare l'immagine accompagnandola a una personale rivisitazione di 'Bella Ciao' in cui, al posto del partigiano morto per la libertà, figura appunto il formaggio italiano per eccellenza. "O Parmigiano, portami via", scrive Meloni, e il post si riempie di insulti da chi la reputa "feccia fascista", "una poveraccia", "ridicola" cui andrebbe tolto dalle mani "il cellulare". "Ma sei seria?", si domandano, mentre le dicono di vergognarsi: "Lei - scrivono - è un deputato di questa Repubblica. Ci vuole rispetto. Si vergogni!"


"Fa ridere quanto Auschwitzland", continuano, mentre c'è anche chi chiede indietro "i soldi che pago di tasse, demente!". E se fra i commentatori c'è chi nota come "il confine fra il profilo ufficiale e quello fake di Meloni è molto labile", c'è anche chi la contesta con ironia: "A Giorgè, magna tranquilla che nun te se carica nessuno". La risposta della leader di FdI? Una nuova foto con una forma, stavolta pronta alla degustazione, e il commento "vedo troppi nervosetti nei commenti. Fatevi una risata e mangiatevi un po' di Parmigiano". Un consiglio che per ora è caduto nel vuoto.