Grillo: se vinciamo le europee voglio il Governo
Top

Grillo: se vinciamo le europee voglio il Governo

Il leader del Movimento 5 Stelle attacca nell'intervista ad Agorà. Su Renzi: è un figlio di troika, morirà insieme a Berlusconi.

Grillo: se vinciamo le europee voglio il Governo
Preroll

Desk3 Modifica articolo

28 Aprile 2014 - 09.54


ATF

Beppe Grillo torna a parlare ad Agorà e vede le prossime elezioni europee come un punto chiave: 25 maggio è un bivio. Se il Movimento 5 Stelle vincerà le Europee, andrò da Napolitano e chiederò di poter avere il governo in mano. Prepareremo una squadra di governo”.

Il leader del Movimento 5 Stelle non risparmia i suoi acerrimi nemici Renzi e Berlusconi: “Resteranno alleati altrimenti muoiono insieme. Ma per loro è finita. Renzi sta in piedi per le banche, per le muLtinazionali europee: è figlio di troika”. “Renzi ha bisogno di Berlusconi – ha proseguito Grillo – gli dà delle cose incredibili per un paese democratico, come ridurre le pene per il 416 ter”.

“Perché Renzi è andato al Colle? Per dire a Napolitano di richiamare questo ‘cadavere’ di Berlusconi, altrimenti vince il M5S. Renzi ha bisogno di Berlusconi” ha aggiunto Grillo durante l’intervista

Riforme: Grillo, sono quelle che vuole la P2 – “Un vecchio e un ebetino si preser per mano e andarono insieme incontro alla sera; la polvere rossa si alzava lontano e il sole brillava di luce non vera …”. Inizia così (parafrasando la canzone ‘Il vecchio e il bambino’ di Guccini) un intervento di Beppe Grillo sul suo Blog dal titolo ‘le riforme della P2’. “Le riforme – sottolinea – ce le chiedono l’Europa, gli italiani, la sora Peppa. Tutti insomma. Ma soprattutto la finanza, Napolitano e i partiti, senza trascurare la P2 che non è mai morta”.

Leggi anche:  Salta il duello tv tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein, la Rai: "Manca la maggioranza chiesta dall'Agcom"
Native

Articoli correlati