Strage di Casteldaccia, ancora in gravissime condizioni Domenico Viola: il 62enne è in rianimazione
Top

Strage di Casteldaccia, ancora in gravissime condizioni Domenico Viola: il 62enne è in rianimazione

Strage di Casteldaccia: Domenico Viola, il sesto operaio estratto dalle fognature ancora in vita. Il 62enne è in gravissime condizioni, intubato e ricoverato in Rianimazione al Policlinico.

Strage di Casteldaccia, ancora in gravissime condizioni Domenico Viola: il 62enne è in rianimazione
I soccorsi al lavoro sul lungomare di Casteldaccia
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Maggio 2024 - 10.23


ATF

Per la strage di Casteldaccia, nella quale hanno perso la vita 5 operai, c’è ancora qualche flebile speranza per Domenico Viola, il sesto operaio estratto dalle fognature ancora in vita. Il 62enne è in gravissime condizioni, intubato e ricoverato in Rianimazione al Policlinico.

I suoi colleghi, che facevano parte dell’azienda Quadrifoglio a parte un giovane interinale, sono tutti morti soffocati per le esalazioni dell’idrogeno solforato, durante alcuni lavori di manutenzione della rete fognaria.

Leggi anche:  Un operaio di 58 anni è morto a Ceprano, colpito in testa da una trave di metallo mentre era al lavoro
Native

Articoli correlati