Partecipava a cene a Roma mentre era ai domiciliari: Denis Verdini è tornato in carcere
Top

Partecipava a cene a Roma mentre era ai domiciliari: Denis Verdini è tornato in carcere

All'ex senatore di Ala era stato contestato di aver violato le prescrizioni del tribunale di sorveglianza, partecipando a tre cene in ristoranti della capitale

Partecipava a cene a Roma mentre era ai domiciliari: Denis Verdini è tornato in carcere
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Febbraio 2024 - 12.25


ATF

Forse ha creduto di poter fare quello che voleva. Ma al momento il prezzo da pagare è stato il ritorno dietro le sbarre. E’ stata revocata la detenzione domiciliare a Denis Verdini.

Lo ha deciso il Tribunale di sorveglianza di Firenze. All’ex senatore di Ala era stato contestato di aver violato le prescrizioni del tribunale di sorveglianza, partecipando a tre cene in ristoranti della capitale, mentre scontava nella villa di Pian dei Giullari la condanna definitiva a 6 anni per il crac del Credito Cooperativo Fiorentino.

Secondo quanto si apprende, Verdini viene portato nel carcere fiorentino di Sollicciano. L’ex senatore è stato condannato inoltre in via definitiva a 5 anni e mezzo anche per il fallimento della Società Toscana Edizioni.

Leggi anche:  Salvini si nasconde dietro Papa Francesco per travestirsi da pacifista (e non andare contro Putin)
Native

Articoli correlati