Femminicidio: uccide la moglie a coltellate e si costituisce dai carabinieri
Top

Femminicidio: uccide la moglie a coltellate e si costituisce dai carabinieri

A Fornaci di Barga (Lucca), Vittorio Pescaglini, 55 anni, ha ucciso la moglie Maria Ferreira, 52 anni, a coltellate, prima di costituirsi presso la caserma dei carabinieri. La coppia era sul punto di separarsi. L'omicidio è avvenuto in strada.

Femminicidio: uccide la moglie a coltellate e si costituisce dai carabinieri
Maria Ferreira vittima di femminicidio
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Febbraio 2024 - 23.29


ATF

A Fornaci di Barga (Lucca), Vittorio Pescaglini, 55 anni, ha ucciso la moglie Maria Ferreira, 52 anni, a coltellate, prima di costituirsi presso la caserma dei carabinieri. La coppia era sul punto di separarsi. L’omicidio è avvenuto in strada.

L’omicidio è avvenuto sul marciapiede di via Cesare Battisti conosciuta come via della Stazione a Fornaci di Barga dove l’uomo, assunto in una cooperativa di servizi, ha raggiunto la donna in auto, è sceso e l’ha accoltellata senza lasciarle scampo.

Sul posto allertati da alcuni testimoni oculari di quanto avvenuto, è subito intervenuta una ambulanza ed è stato attivato anche l’elisoccorso ma nonostante gli sforzi dei soccorritori la donna è deceduta.

Stando a quanto si apprende l’uomo aveva chiesto la separazione e la vittima viveva da qualche tempo in un albergo non lontano dal luogo dell’omicidio.

Leggi anche:  Omicidio di Sofia Castelli, 24 anni in appello al fidanzato Zakaria Atqaoui. La famiglia: "Non è stata fatta giustizia"
Native

Articoli correlati