Elisa Scavone è morta in ospedale, la 65enne era stata accoltellata dal marito al termine di una lite
Top

Elisa Scavone è morta in ospedale, la 65enne era stata accoltellata dal marito al termine di una lite

Elisa Scavone, la 65enne accoltellata mercoledì dal marito a Torino, è morta questa notte in ospedale. Il marito l’aveva colpita con un coltello più volte all'addome e alla schiena al termine di una lite.

Elisa Scavone è morta in ospedale, la 65enne era stata accoltellata dal marito al termine di una lite
Il luogo del femminicidio a Torino
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Gennaio 2024 - 09.39


ATF

Elisa Scavone, la 65enne accoltellata mercoledì dal marito a Torino, è morta questa notte in ospedale. La donna è stata uccisa da Lorenzo Sofia, ex gommista di 70 anni. Il marito l’aveva colpita con un coltello più volte all’addome e alla schiena al termine di una lite.

 L’uomo si trova alle Molinette, nel reparto detenuti, perché le sue condizioni psichiatriche non sono ritenute compatibili con la detenzione in carcere. Davanti al pubblico ministero Roberto Furlan, che coordina l’inchiesta, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Mercoledì gli agenti di polizia sono intervenuti via Galluppi, dopo essere stati chiamati dai vicini di casa, allertati dalle urla. La coppia era sposata da 40 anni e aveva due figli.

Leggi anche:  Ultras della Juve profanano Superga con scritte contro il Torino: l'ennesima vergogna
Native

Articoli correlati