La Geo Barents sbarca a Ravenna con 334 migranti, il sindaco: "Noi siamo umani, a livello nazionale no"
Top

La Geo Barents sbarca a Ravenna con 334 migranti, il sindaco: "Noi siamo umani, a livello nazionale no"

Migranti, il sindaco di Ravenna: "Restare umani ed essere organizzati sono le due vere chiavi per affrontare un fenomeno epocale che invece a livello nazionale viene affrontato con disumanità e con assoluta disorganizzazione".

La Geo Barents sbarca a Ravenna con 334 migranti, il sindaco: "Noi siamo umani, a livello nazionale no"
La Geo Barents sbarca a Ravenna
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Gennaio 2024 - 12.03


ATF

Il sindaco di Ravenna Michele De Pascale ha accolto questa mattina sulla banchina del porto i 334 migranti a bordo della Geo Barents, attraccata prima delle 8. «Restare umani ed essere organizzati sono le due vere chiavi per affrontare un fenomeno epocale che invece a livello nazionale viene affrontato con disumanità e, come ormai è evidente a tutti, con assoluta disorganizzazione».

Lo sbarco sta procedendo in queste ore «come da programma», racconta sui social il primo cittadino, e tutto il personale in servizio, sanitario, sociale, di mediazione culturale, le Forze dell’ordine e di Polizia e i tanti volontari «stanno lavorando con grande umanità e con un’ottima organizzazione».

Tra i 336 migranti a bordo ci sono 34 minori, di cui 19 non accompagnati. Una volta espletate tutte le operazioni del caso 112 persone rimarranno in Regione. Più nel dettaglio in provincia di Bologna 26 di cui due minori non accompagnati; a Ferrara 9 di cui un msna; a Modena 18 di cui un msna; a Parma 11 e uno; a Reggio Emilia 13 e uno; a Piacenza sette e uno; a Forli-Cesena 10 e uno; a Rimini otto e uno; a Ravenna 10 e uno. Nel ravennate sei migranti saranno accolti nel casa di Solarolo, due in quello di Cotignola, uno in quello di Lugo, a cui si aggiunge il minore. Altri 112 migranti sono destinati in Lombardia, con nove minori non accompagnati, e 112 in Toscana.

Leggi anche:  Dieci cadaveri nella stiva della barca partita dalla Libia: erano tutti uomini, di età compresa tra i 18 e i 30 anni
Native

Articoli correlati