Vanessa Ballan uccisa a coltellate in casa, era incinta di poche settimane: l'assassino già denunciato per stalking
Top

Vanessa Ballan uccisa a coltellate in casa, era incinta di poche settimane: l'assassino già denunciato per stalking

Una donna di 26 anni è stata trovata morta in casa, con ferite da arma da taglio, in una frazione del comune di Riese Pio X, nel Trevigiano.  Al suo fianco, all’ingresso dell’abitazione, c’era il compagno in evidente stato di choc.

Vanessa Ballan uccisa a coltellate in casa, era incinta di poche settimane: l'assassino già denunciato per stalking
Vanessa Ballan
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Dicembre 2023 - 08.33


ATF

Una donna di 26 anni è stata trovata morta in casa, con ferite da arma da taglio, in una frazione del comune di Riese Pio X, nel Trevigiano.  Al suo fianco, all’ingresso dell’abitazione, c’era il marito in evidente stato di choc.

Vanessa Ballan, questo il nome della donna uccisa, era sposata dal 2012 con Nicola Scapinello e la coppia viveva nella frazione del piccolo comune dopo essersi trasferiti da Castelfranco Veneto. L’allarme è stato dato da un vicino di casa che ha avvertito il 118. Per l’omicidio è stato arrestato in tarda serata un kosovaro 41enne, Bujar Fandaj, che la donna conosceva e che, secondo il compagno, aveva denunciato per stalking. 

Il compagno di Vanessa Ballan, che si trovava con lei nell’abitazione, è in stato di shock ma è riuscito a fornire elementi utili agli investigatori che stanno ricercando l’omicida. L’arma del delitto non è stata trovata.

Vanessa e Nicola hanno un figlio di quattro anni, la cui presenza al momento del delitto non è stata accertata, e risiedeva da anni nella piccola frazione di Riese. La donna era incinta di poche settimane.

Leggi anche:  L'uccisa dall'ex mentre chiedeva aiuto (inutilmente) alla polizia: dolore e indigazione in Grecia
Native

Articoli correlati