Assassinio di Michelle Maria Causo, giudizio immediato per il 17enne accusato del delitto
Top

Assassinio di Michelle Maria Causo, giudizio immediato per il 17enne accusato del delitto

Michelle Maria Causo è stata uccisa a coltellate, il corpo della giovane è stato trasportato con un carrello della spesa e poi abbandonato dal presunto assassino davanti ad alcuni cassonetti poco distanti dal luogo del delitto. 

Assassinio di Michelle Maria Causo, giudizio immediato per il 17enne accusato del delitto
Michelle Causo
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Dicembre 2023 - 14.36


ATF

Il 28 giugno scorso l’omicidio della giovanissima Michelle Maria Causo, la 17enne uccisa a Roma nel quartiere di Primavalle. Olive Nicol De Soyza, coetaneo della ragazza, ha confessato il delitto e andrà a giudizio immediato, come stabilito dal Gip del tribunale dei minori di Roma.

Dopo essere stata uccisa a coltellate, il corpo della giovane è stato trasportato con un carrello della spesa e poi abbandonato dal presunto assassino davanti ad alcuni cassonetti poco distanti dal luogo del delitto. 

La prima udienza del processo è fissata per il 6 febbraio 2024. Al presunto killer, viene contestata l’ipotesi di reato di omicidio aggravato, dalla premeditazione, l’occultamento e il vilipendio di cadavere.

Leggi anche:  Femminicidio: uccide la moglie a coltellate e si costituisce dai carabinieri
Native

Articoli correlati