Lampedusa, peschereccio con 573 persone a bordo salvato dalla Guardia Costiera
Top

Lampedusa, peschereccio con 573 persone a bordo salvato dalla Guardia Costiera

Sono originari di Siria, Egitto, Bangladesh, Pakistan ed Etiopia i 573 migranti soccorsi dalle motovedette della Guardia costiera, ma anche dalla Guardia di finanza e da quelle svedesi di Frontex al largo di Lampedusa. 

Lampedusa, peschereccio con 573 persone a bordo salvato dalla Guardia Costiera
Migranti a Lampedusa
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Novembre 2023 - 11.39


ATF

A Lampedusa, un peschereccio con a bordo 573 persone  – partito dalla Libia – è stato soccorso dalla Guardia costiera. Sono originari di Siria, Egitto, Bangladesh, Pakistan ed Etiopia i 573 migranti soccorsi dalle motovedette della Guardia costiera, ma anche dalla Guardia di finanza e da quelle svedesi di Frontex al largo di Lampedusa. 

I migranti saranno quindi ascoltati dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento che sono 365 giorni l’anno in servizio all’hotspot per cercare di ricostruire la traversata iniziata dalla Libia e, soprattutto, tentare di identificare chi ha condotto il peschereccio. .

Leggi anche:  Migranti, i morti nel deserto il doppio che in mare. Sepolti sotto la sabbia
Native

Articoli correlati