Madre e figlio si suicidano, ma prima 'tagliano' 20mila euro per non lasciarli ai parenti...
Top

Madre e figlio si suicidano, ma prima 'tagliano' 20mila euro per non lasciarli ai parenti...

Teolo, madre e figlio sono morti in casa per le esalazioni di una stufa. I due, oltre a tappare gli spazi delle porte per non far passare l'aria, avrebbero fatto a pezzi con le forbici 20mila euro per non lasciarli ai parenti.

Madre e figlio si suicidano, ma prima 'tagliano' 20mila euro per non lasciarli ai parenti...
Il luogo della tragedia a Teolo
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Novembre 2023 - 09.49


ATF

Una donna di 87 anni e il figlio di 60 sono morti in casa a Teolo, in provincia di Padova e le indagini hanno portato a un rivelazione: madre e figlio sono morti per le esalazioni di monossido di carbonio uscite da una stufa a legna e non sarebbe stato un incidente, ma un gesto volontario. I due, oltre a tappare gli spazi delle porte per non far passare l’aria, avrebbero fatto a pezzi con le forbici 20mila euro per non lasciarli ai parenti.

I due si trovavano al piano terra della bifamiliare di famiglia e tutti gli infissi erano stati sigillati con cura. In un primo momento, si era pensato a una fuga di gas o a un malfunzionamento della caldaia ed era scattato l’allarme ma i tecnici della società, che gestisce la fornitura, hanno escluso qualsiasi anomalia. Ha quindi preso sempre più corpo l’ipotesi del suicidio, un gesto estremo della donna anziana e del figlio, che viveva con lei. 

 “Lui e la madre non hanno mai avuto grandi rapporti con il vicinato dopo lla morte del padre, muratore, avvenuta quindici anni fa. Non ho sentito alcun boato durante la notte, ed erano almeno due giorni che non vedevo nessuno dei due”, ha raccontato un vicino di casa al Corriere del Veneto. La donna era casalinga, mentre il figlio geometra. I due erano estremamente riservati.

Leggi anche:  Suicidio nella metro Colosseo, traffico in tilt: una donna si è lanciata sui binari al passaggio della metropolitana
Native

Articoli correlati