Uccide il marito a coltellate dopo una lite
Top

Uccide il marito a coltellate dopo una lite

Dramma a Nuvolento in provincia di Brescia: a termine di una lite ha ucciso a coltellate il marito. Il figlio 15enne ha assistito alla scena e chiamato i soccorsi

Uccide il marito a coltellate dopo una lite
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Gennaio 2023 - 11.44


ATF

Al culmine di una lite è stato accoltellato alla gola dalla moglie che lo ha colpito più volte, la discussione era nata a ora di cena nella loro casa a Nuvolento, in provincia di Brescia, in via Carlina 20. Ad assistere, almeno in parte, a quanto stava accadendo, è stato il figlio 15enne della coppia che, spaventato, ha chiamato i soccorsi.

Quando sono giunti sul posto per l’uomo, Romano Fagoni, operaio disoccupato, classe 1963, non c’era più nulla da fare. I carabinieri del comando provinciale di Brescia hanno arrestato la moglie, Raffaelle Ragnoli, classe 1963, casalinga, su disposizione del pm di turno. L’accusa nei suoi confronti è di omicidio volontario.

Leggi anche:  Uccide la moglie 76enne con un colpo di fucile, la donna era malata e soffriva da 20 anni di crisi depressive
Native

Articoli correlati