Top

Migranti, a Lampedusa: 40 in salvo e 3 dispersi. Ma per Meloni il problema sono le Ong

Nuovo naufragio di migranti di fronte a Lampedusa: secondo un primo bilancio, quaranta persone sarebbero state tratte in salvo, mentre altre sono disperse.

Migranti, a Lampedusa: 40 in salvo e 3 dispersi. Ma per Meloni il problema sono le Ong
Naufragio a largo di Lampedusa

globalist Modifica articolo

3 Dicembre 2022 - 12.56


Preroll

Migranti, si muore. Mentre il governo dichiara guerra alle Ong e il Mediterraneo è una sorta di deserto nel quale chi è in difficoltà raramente viene soccorso e mentre Giorgia Meloni dopo aver detto stupidaggini per anni, come quella del blocco navale, dimostra tutta la incapacità di andare oltre gli slogan un’altra tragedia del mare.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Oggi un nuovo capitolo di questo dramma che dimostra l’inconsistenza della retorica della destra.

Middle placement Mobile

Nuovo naufragio di migranti di fronte a Lampedusa: secondo un primo bilancio, quaranta persone sarebbero state tratte in salvo, mentre altre sono disperse. Secondo quanto riferito dai testimoni, l’imbarcazione si è ribaltata quando si è avvicinato il mezzo di soccorso e la gran parte dei migranti a bordo si è spostata su un lato.

Dynamic 1

Migranti partiti dalla Tunisia – I 40 migranti tratti in salvo hanno riferito di essere partiti da Sfax (Tunisia), il primo dicembre. La loro barca si è ribaltata e sono tutti finiti in acqua, a 40 miglia dalla costa di Lampedusa. I tre che mancherebbero all’appello potrebbero essere rimasti intrappolati nello scafo della barca ribaltata.

Un uomo trasportato in ospedale – L’uomo che è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale di Agrigento aveva perso conoscenza dopo che era stato recuperato in mare. Rianimato mentre era sulla motovedetta, è stato ritenuto opportuno trasferirlo subito in ospedale. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile