Top

Il padre Saman Abbas arrestato in Pakistan

Catturato il padre di Saman Abbas, la 18enne pakistana scomparsa - e si presume uccisa - a Novellara di Reggio Emilia, tra il 30 aprile e il 1° maggio 2021.

Il padre Saman Abbas arrestato in Pakistan

globalist Modifica articolo

15 Novembre 2022 - 22.10


Preroll

Catturato il padre di Saman Abbas, la 18enne pakistana scomparsa – e si presume uccisa – a Novellara di Reggio Emilia, tra il 30 aprile e il 1° maggio 2021.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il padre Shabbar Abbas è stato arrestato in Pakistan. Lo riferisce la trasmissione televisiva di Rete 4 “Quarto Grado”. Già a settembre un servizio esclusivo di Anna Boiardi aveva mostrato in diretta l’uomo mentre partecipava a una funzione religiosa nel distretto di Mandi Bahauddin.

Middle placement Mobile

Proprio qualche giorno fa il Pakistan ha emesso un ordine di cattura nazionale nei confronti dei genitori della giovane. A rivelarlo è stata Maria Josè Falcicchia, direttrice della seconda divisione dell’Interpol, sempre a “Quarto Grado”. Il padre e la madre, Nazia Shaheen, tornati in patria all’indomani della sparizione della figlia, sono latitanti dopo l’arresto dello zio Danish Hasnain, ritenuto l’esecutore materiale del delitto, e dei cugini Ikram Ijaz e Nomanhulaq Nomanhulaq, che dopo essere stati arrestati si trovano in carcere a Reggio Emilia.

Dynamic 1

Poco più di un mese dopo la scomparsa di Saman, il padre confessò il delitto durante una telefonata a un parente in Italia. “Ho ucciso mia figlia”, aveva affermato Shabbar Abbas l’8 giugno 2021, quando ormai era fuggito in Pakistan. La conversazione è agli atti del processo che inizierà a febbraio a carico dei familiari.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile