Top

Un barista di 35 anni ucciso a coltellate: avrebbe rifiutato di servire un bicchiere d'acqua

Mario Marchetta, 35 anni, è stato ucciso nel bar dove lavorava in provincia di Matera. Tra i possibili moventi, il rifiuto di servire un bicchiere d'acqua al suo presunto assassino Gabriele Acquafredda, 20 anni.

Un barista di 35 anni ucciso a coltellate: avrebbe rifiutato di servire un bicchiere d'acqua
Mario Marchetta, il barista ucciso in provincia di Matera.

globalist Modifica articolo

4 Ottobre 2022 - 10.20


Preroll

Mario Marchetta, un uomo di 35 anni che lavorava in un bar a Grassano in provincia di Matera, è stato ucciso a coltellate nella tarda serata di domenica. I carabinieri hanno fermato un 20enne, Gabriele Acquafredda, accusato di omicidio volontario. Una delle ipotesi su cui stanno lavorando i militari è che Marchetta abbia negato un bicchiere d’acqua al 20enne.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dopo il rifiuto, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, intorno alla mezzanotte, il giovane sarebbe tornato nel bar e avrebbe colpito Marchetta con un coltello da cucina. Soccorso dai sanitari del 118, il barista è poi morto durante il trasporto in ambulanza. Poco dopo, Acquafredda, accompagnato da un avvocato, si è costituito alla caserma dei carabinieri dove è stato ascoltato ed poi è stato trasferito nel carcere di Matera.

Middle placement Mobile

Il sindaco di Grassano ha annunciato che proclamerà il lutto cittadino in occasione dei funerali del 35enne, che era tornato in Basilicata da circa un anno dopo essere stato all’estero.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile