Top

Listeria, un 80enne muore dopo aver mangiato dei wurstel: è il quarto caso in Italia

Un uomo di 80 anni è morto dopo aver mangiato dei wurstel di pollo. Immediato il ricovero ma il paziente di Alessandria, dopo 4 giorni, è morto. La diagnosi è stata quella di una meningite da Listeria monocytogenes.

Listeria, un 80enne muore dopo aver mangiato dei wurstel: è il quarto caso in Italia
Wurstel

globalist Modifica articolo

4 Ottobre 2022 - 11.29


Preroll

L’allarme Listeria in Italia continua a tenere banco: un uomo di 80 anni è morto dopo aver mangiato dei wurstel di pollo. Immediato il ricovero ma il paziente di Alessandria, dopo 4 giorni, è morto. La diagnosi è stata quella di una meningite da Listeria monocytogenes. Da valutare se si tratti dello stesso ceppo, l’St 155, che ha causato il decesso di altre tre persone tra il dicembre del 2021 e il giugno 2022 in Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna. Questo potrebbe essere il quarto caso. Ma i dubbi sono pochi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il ministero della Salute, la direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, l’Asl, i carabinieri del Nas e la procura di Alessandria stanno lavorando al caso. 

Middle placement Mobile

Il ministero della Salute si è già messo in moto: risulta che l’uomo avesse comprato dei würstel di una grande azienda alimentare che, tra i suoi fornitori, ha anche la ditta che ha commercializzato i prodotti contaminati fino al 12 settembre. L’80enne, come hanno spiegato anche i parenti, era solito mangiare würstel crudi. 

Dynamic 1

La malattia è dovuta alla contaminazione di alcuni cibi da parte del batterio Listeria monocytogenes. La sorveglianza del ceppo del batterio listeria (ST 155) è iniziata nel 2020 a seguito di una serie di casi che si sono verificati in molte regioni e che sono stati identificati perché i pazienti avevano chiesto assistenza medica. Solo una parte di questi ha richiesto il ricovero.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile