Top

L'architetto di Putin Lanfranco Cirillo perquisito e indagato per auto-riciclaggio

Inchiesta sul professionista 63enne che in Russia ha realizzato le dimore di molti oligarchi, ottenendo anche la cittadinanza.

L'architetto di Putin  Lanfranco Cirillo perquisito e indagato per auto-riciclaggio
Lanfranco Cirillo

globalist

26 Febbraio 2022 - 16.11


Preroll

La guerra in Ucraina non c’entra. Ma c’è un legame con la Russia.  Indagato a Brescia l”architetto di Putin’. Si tratta di Lanfranco Cirillo, professionista 63enne che in Russia ha realizzato le dimore di molti oligarchi, ottenendo anche la cittadinanza.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A dare la notizia è Il Giornale di Brescia, secondo cui nei giorni scorsi sono state effettuate perquisizioni nelle residenze di Roncadelle di proprietà della moglie di Cirillo, che sarebbe indagato per infedele dichiarazione dei redditi, autoriciclaggio e violazione del codice a tutela dei beni culturali.

Middle placement Mobile

In sostanza, secondo la Procura di Brescia il professionista avrebbe falsamente indicato che la sua attività si svolgeva all’estero per non versare le tasse in Italia. Sotto la lente della Gdf sono finiti gli anni dal 2013 al 2019, durante i quali sarebbero stati sottratti al fisco 50 milioni di euro. Nel corso delle perquisizioni la Gdf ha sequestrato opere di Botero, Picasso, Cezanne, Kandinsky, De Chirico e Fontana, la cui proprietà non sarebbe stata notificata ai Beni culturali. Sotto sequestro anche l’elicottero di proprietà di Cirillo, da lui pilotato personalmente e acquistato in Russia. Gli avvocati dell’architetto hanno affermato che Cirillo vive ed opera realmente in Russia da 20 anni e che i suoi redditi derivano da attività realizzate nel paese straniero.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile