Top

Manifestazione per Lorenzo, la polizia tenta di soffocare la protesta: carica e manganellate agli studenti

Ben sessanta scuole della capitale sono state occupate dai ragazzi e le piazze si sono riempite di voci giovani, che sono state però contrastate da una carica scomposta della polizia.

Manifestazione per Lorenzo, la polizia tenta di soffocare la protesta: carica e manganellate agli studenti
Protesta degli studenti

globalist

24 Gennaio 2022 - 16.26


Preroll

Gli studenti e le studentesse di Roma sono scesi in piazza ieri sera per una manifestazione spontanea organizzata dopo la morte di Lorenzo Parrelli, ucciso da una putrella all’ultimo giorno di alternanza scuola-lavoro. Una storia che ha profondamente turbato il paese e riaperto il dibattito sull’alternanza. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ben sessanta scuole della capitale sono state occupate dai ragazzi e le piazze si sono riempite di voci giovani, che sono state però contrastate da una carica scomposta della polizia. Nel corso della manifestazione di domenica pomeriggio al Pantheon la polizia ha attaccato con manganelli e cariche studenti e studentesse, che hanno comunque continuato a muoversi in direzione dei palazzi istituzionali provando a oltrepassare i blocchi della forze dell’ordine. 

Middle placement Mobile

Tante le foto e le testimonianze delle ferite riportate. Nonostante le pesanti cariche e alcuni feriti, la rabbia degli studenti non è scemata e un corteo spontaneo si è diretto al Miur, scortato dagli agenti. Le responsabilità sono chiare, “Ministro Bianchi devi prendere una posizione, perché di scuola non si può morire”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage