Campo nomadi va a fuoco nel Foggiano: muoiono due bambini di 4 e 2 anni
Top

Campo nomadi va a fuoco nel Foggiano: muoiono due bambini di 4 e 2 anni

Da chiarire l'origine alla base del rogo. Stando alle prime ipotesi, l'incendio potrebbe essere partito da una stufa usata per riscaldare gli ambienti e che avrebbe dato fuoco ad alcune baracche.

Campo nomadi va a fuoco nel Foggiano: muoiono due bambini di 4 e 2 anni
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Dicembre 2021 - 11.42


ATF

Due fratellini, un bimbo e una bimba di quattro e due anni anni sono morti in un incendio che si è sviluppato nel campo nomadi di Stornara, nel Foggiano. A prendere fuoco sono state alcune baracche e, come comunicato dai vigili del fuoco, in una di queste sono stati ritrovati i corpi dei due piccoli. Le cause sono ancora in corso di accertamento: tra le ipotesi quella che il rogo sia partito da un braciere usato per scaldarsi.

La procura ha disposto l’autopsia sui corpi dei due fratellini. Nella baracca distrutta dall’incendio vivevano tre famiglie, al momento del rogo all’interno c’erano solo i due bambini rimasti uccisi. La madre si era appena allontanata: quando è tornata, ha visto le fiamme ma era già tardi. La baracca è bruciata rapidamente, mentre i bambini erano nei loro letti.

Testimone: “Bimbi morti nel sonno” “Il padre era andato a lavorare in campagna mentre la mamma era andata in bagno. Quando la donna è tornata ha trovato la baracca in fiamme”. E’ la testimonianza di Rosaria, una donna romena che vive da sei mesi nel campo. “I bambini dormivano – ha raccontato ancora la donna -. Quando la mamma è tornata ha visto le fiamme”.

Leggi anche:  Dà fuoco a un'auto poi si nasconde per 'ammirare' la malefatta: arrestato dai Carabinieri ad Acerra
Native

Articoli correlati