Il gip conferma i domiciliari: Adriatici trasferito in un luogo segreto per paura di ritorsioni

Mentre un testimone smentisce la versione dell'incidente ma dice che l'assessore leghista ha puntato la pisola e sparato l'inchiesta va avanti

Tribunale di Pavia

Tribunale di Pavia

globalist 24 luglio 2021
L’inchiesta va avanti: il gip di Pavia ha convalidato l'arresto di Adriatici, accusato di eccesso colposo di legittima difesa, confermando i domiciliari. 
Adriatici in una località segreta 
Adriatici non si trova più nella sua abitazione, dove è ai domiciliari. La decisione di portarlo in un luogo segreto, a quanto si è saputo, è avvenuta su richiesta della difesa in quanto su alcuni social sono apparse immagine dell'abitazione dell'uomo.
Secondo l'avvocato Gabriele Pipicelli, l'assessore è stato portato in una località segreta "per il serio e fondato pericolo per la propria incolumità". I legali hanno chiesto il trasferimento del loro assistito perché preoccupati dal clima di tensione che si sarebbe creato in città.