Nella mappa epidemiologica d'Europa l'Italia in rosso: solo la Sardegna arancione
Top

Nella mappa epidemiologica d'Europa l'Italia in rosso: solo la Sardegna arancione

Da questa settimana nella lista delle aree in rosso scuro entrano infatti anche la Puglia e il Friuli Venezia Giulia, che si aggiungono a Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Marche e Campania

Contagi
Contagi
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Marzo 2021 - 13.49


ATF

In Italia salgono a quota 7 le Regioni e a 2 le Province autonome in rosso scuro, la fascia di massimo rischio per Covid-19, nella mappa epidemiologica d’Europa aggiornata dall’Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.
Da questa settimana nella lista delle aree in rosso scuro entrano infatti anche la Puglia e il Friuli Venezia Giulia, che si aggiungono a Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Marche e Campania, secondo la cartina diffusa via social. Per quanto riguarda le Province, insieme a Trento diventa rosso scuro anche Bolzano. E solo la Sardegna resta salda in arancione, colore che contraddistingue un livello più basso di rischio. Il resto dell’Italia è rossa.

Vaccini Covid 2021, l’Europa attende la consegna di 360 milioni di dosi dal secondo trimestre di quest’anno. A dirlo è stata la presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen ai leader riuniti nel Consiglio in videoconferenza. Le case farmaceutiche, che hanno vaccini approvati dall’Ema, si sono “impegnate” a consegnare le quantità seguenti: Pfizer/BioNTech 200 milioni di dosi, Moderna 35 milioni, AstraZeneca 70 milioni rispetto a un impegno da contratto più che doppio pari a 180 milioni e Johnson & Johnson 55 milioni. Il totale è 360 milioni come anticipato ieri dal commissario all’Economia Paolo Gentiloni. Finora la Commissione si era mantenuta “conservativa”, limitandosi a una previsione di 300 milioni di dosi in media 100 milioni al mese.

Leggi anche:  L'Ue approva la legge per ripristinare il 20% delle terre e dei mari: sconfitta la destra negazionista
Native

Articoli correlati